Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Minori

COS’È

Per tutela del minore si intende quel potere assimilabile alla potestà genitoriale, a cui è sottoposto il minore di età privo di entrambi i genitori.
Per il minore residente all’estero essa trova fondamento negli art. 33 – 35 del D.Lgs. 71/2011 ed è regolata dagli artt. 343 – 399 del Codice Civile, che il Capo della Rappresentanza consolare – in veste di giudice tutelare – è tenuto ad applicare.
L’esercizio delle funzioni di giudice tutelare può essere di difficile assolvimento qualora il minore italiano sia in possesso di doppia cittadinanza (quella del genitore italiano e quella del Paese in cui risiede).
In caso di doppia cittadinanza, ogni tipo di azione che l’Autorità consolare è chiamata a svolgere potrebbe essere ostacolata in quanto l’ordinamento in vigore nel Paese straniero potrebbe :
considerare subordinata la cittadinanza italiana;
prevedere l’esercizio in via esclusiva della tutela del minore.

SOTTRAZIONE INTERNAZIONALE DI MINORI

Sottrazione internazionale di minori – Sito Web del Ministero degli Affari Esteri (Farnesina)

Bambini contesi – Guida per i genitori

RIFERIMENTI NORMATIVI

Minori – Sito Web del Ministero degli Affari Esteri (Farnesina)

D.Lgs. 71/2011