Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Caxias do Sul si afferma nel design brasiliano

IDD 2024 1

Per la seconda volta a Caxias do Sul, l’Italian Design Day ha riunito gli ambasciatori del design italiano, l’architetto Paolo Trevisan, che guida i team di design in America per l’iconico studio Pininfarina, e la pluripremiata designer Sara Ricciardi, specializzata in design creativo e art director della catena di hotel a 5 stelle Starhotels. L’evento si è svolto il 25 marzo presso la sede della Camera dell’Industria, del Commercio e dei Servizi di Caxias do Sul (CIC) ed è stato promosso dal Consolato Generale d’Italia a Porto Alegre con la collaborazione di CIC Caxias, del Consolato Onorario d’Italia a Caxias do Sul e con il supporto delle aziende italo-brasiliane Florense e Trento.
L’incontro ha registrato un enorme successo, con la partecipazione di oltre 400 persone, tra cui professionisti e studenti del settore, oltre al pubblico della trasmissione online. Gli ospiti hanno parlato con originalità del tema principale di questa edizione “Fabbricare valore: inclusività, innovazione e sostenibilità”, promuovendo lo scambio di conoscenze tra i due Paesi.

“Fabbricare valore è parte della nostra storia, del nostro design. Ed il design è molto importante qui nella Serra Gaucha, che è un punto di riferimento nella zona, a testimonianza del riconoscimento di questa regione di diventare un centro di eccellenza nello sviluppo del design in tutto il Brasile” ha detto il Console Generale Valerio Caruso, ricordando che l’evento precede il Salone del Mobile di Milano, dove la presenza delle aziende gauchas è tradizionalmente molto importante. Con una fortissima presenza industriale e la maggioranza della popolazione di origine italiana, Caxias do Sul si sta affermando come capitale del design italiano in Brasile e nel panorama nazionale si distingue con un’economia cresciuta del 4,6% nel 2023 e un conseguente aumento dell’occupazione, che è ai massimi dal 2015.

Prodotti di valore e visione del futuro

Ospite di IDD 2024, Trevisan, presentando lo storico marchio Pininfarina, fondato nel 1930 e noto in tutto il mondo per aver sviluppato lavori per Ferrari e Maserati, ha illustrato il modo in cui lo studio concepisce il design e tra le sue iniziative ha citato il progetto Arco, una cucina senza angoli progettata in collaborazione con Florense, un’azienda di Caxias do Sul. “Non ci concentriamo solo sul prodotto, ma sulla sua comunicazione, guardando sempre al futuro e prestando attenzione alla qualità. Alla fine, progettiamo sempre le relazioni umane, le emozioni, i ricordi che si creeranno negli spazi e attraverso i prodotti che abbiamo realizzato. La nostra attenzione è sempre rivolta alla persona e all’umanità”, ha dichiarato Trevisan, Senior Vice President of Design di Pininfarina America, la filiale dell’azienda negli Stati Uniti.

Ricciardi, uno dei grandi nomi del design contemporaneo in Italia e già citata dalla rivista Elle Decor, ha sottolineato l’importanza di aggiungere valore ai prodotti. “Il tema è una combinazione di qualità. Ha un valore personale, emotivo, economico, temporale, relazionale e materiale. Il designer è colui che sa trasformare un concetto in una forma. E deve creare valore territoriale, perché il valore non è fuori, ma dentro ogni territorio. Bisogna vivere davvero la propria città”, ha detto la designer nota per il suo eclettismo tra progetti per marchi di lusso e azioni di design partecipativo, che ha ipnotizzato il pubblico con il suo entusiasmo contagioso.

L’evento è stato trasmesso in diretta sul canale YouTube del Consolato Generale, con traduzione simultanea. Il video è disponibile sulla piattaforma e può essere consultato in qualsiasi momento.