Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Incendio al Museo Nazionale di Rio de Janeiro: l’Italia manifesta tristezza e solidarietá al popolo brasiliano

Il Ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli ha affermato oggi 3 settembre che l’incendio al Museo Nazionale di Rio de Janeiro “rappresenta una tragedia per la cultura mondiale“.

Nel suo profilo Twitter, il Ministro Bonisoli ha dichiarato che “200 anni di lavoro e una collezione di 20 milioni di pezzi sono andati persi. I danni sono inestimabili. Esprimo tutta la nostra solidarietà al popolo brasiliano” .

Anche l’Ambasciatore d’Italia a Brasilia, Antonio Bernardini, ha manifestato la sua solidarietá su Twitter  “Un danno inestimabile alla cultura brasiliana e mondiale“, ha scritto.

In un altro tweet in lingua italiana, l’Ambasciatore Bernardini ha manifestato preoccupazione anche riguardo a una parte importante della collezione storica del Museo, di origine italiana: “Il museo nazionale di Rio in fiamme: conteneva le raccolte archeologiche portate dalla Imperatrice napoletana e Borbone Teresa Cristina : grave danno per il Brasile e per la cultura del mondo intero

(Fonte: ANSA Brasil)