Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Il Console Generale Roberto Bortot partecipa alla cerimonia istitutiva dell'anno commemorativo del bicentenario della nascita di Anita Garibaldi

Data:

09/02/2021


Il Console Generale Roberto Bortot partecipa alla cerimonia istitutiva dell'anno commemorativo del bicentenario della nascita di Anita Garibaldi

Il Console Generale Roberto Bortot ha partecipato nella mattinata di oggi, 9 febbraio 2021, alla riunione solenne, trasmessa via internet, con il Governatore dello Stato del Rio Grande do Sul, dr. Eduardo Leite e con la Segretaria per la Cultura dello Stato, Dra Beatriz Araujo, per la firma del Decreto istitutivo dell'anno commemorativo del bicentenario della nascita di Anita Garibaldi.

Pur non essendo nata nello Stato del Rio Grande do Sul, Anita Garibaldi ha avuto nello Stato il suo primo figlio, Domenico Menotti, frutto della relazione con Giuseppe Garibaldi e nato nella cittá di Mostardas. Anita ha anche avuto una partecipazione importante nella Rivoluzione Farroupilha, che perseguiva l'indipendenza dello stato di Rio Grande do Sul.

I festeggiamenti per il bientenario della nascita di Anita Garibaldi promuoveranno nel corso dell'anno delle attivitá in memoria dell'eroina in diverse cittá dello Stato che sono state segnate dalla presenza di Anita Garibaldi, nell'ottica di una valorizzazione del turismo storico e culturale locale. 

Nel corso della cerimonia, il Governatore Eduardo Leite ha ufficialmente istituito la Commissione del Governo dello Stato del Rio Grande del Sud per il Bicentenario di Anita Garibaldi, alla quale parteciperá, quale membro in rappresentanza dell'Italia, il Console Generale d'Italia, dr. Roberto Bortot. 


582