Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Il Console Generale Roberto Bortot partecipa alla riunione con il prossimo Ambasciatore del Brasile in Italia, Helio Vitor Ramos Filho

Data:

23/08/2019


Il Console Generale Roberto Bortot partecipa alla riunione con il prossimo Ambasciatore del Brasile in Italia, Helio Vitor Ramos Filho

Il Console Generale Roberto Bortot ha partecipato giovedí 22 agosto, presso la sede del CIEE a San Paolo, ad un incontro degli imprenditori italiani insediati in Brasile con il futuro Ambasciatore del Brasile a Roma, Helio Vitor Ramos Filho. L'incontro é stato organizzato dall'Ambasciata d'Italia a Brasilia e dal Consolato Generale d'Italia a San Paolo.

L'obiettivo dell'incontro é stato di approssimare il diplomatico agli imprenditori italiani, incentivando e rafforzando le relazioni economiche e commerciali fra i due Paesi.  L'Ambasciatore d'Italia a Brasilia, Antonio Bernardini, ha ribadito che diverse imprese italiane sono interessate a investire in Brasile e l'accordo di libero commercio stipulato fra il Mercosul e l'Unione Europea contribuirá a incrementare la presenza economica dell'Italia in Brasile, dando spazio, attraverso la riduzione delle tariffe, a settori oggi meno presenti, come il design.

Helio Vitor Ramos Filho prenderá servizio presso l'Ambasciata del Brasile a Roma il prossimo 23 settembre. Il diplomatico é stato primo segretario e consigliere dell'Ambasciata del Brasile a Washingtron fra il 1995 e il 1999, Ministro-consigliere dell'Ambasciata del Brasile a Lisbona e rappresentante della comunitá dei paesi di lingua portoghese, dal 2004 al 2006; Console-Generale del Brasile a Miami, dal 2011 al 2016.  In Brasile, Helio Vitor Ramos Filho ha coperto incarichi presso il Ministero delle Miniere ed Energia e dal 2016 é assistente del Presidente della Camera dei Deputati, Rodrigo Maia.

L'obiettivo principale di Ramos Filho a capo dell'Ambasciata del Brasile a Roma é il recupero delle esportazioni brasiliane verso l'Italia.

Fonte: www.ansabrasil.com.br


348